Il Magazzino è un investimento molto oneroso, che si può sostituire con un bene meno costoso, le informazioni; per realizzare questa operazione, le informazioni devono essere tempestive, accurate, affidabili e congruenti.

Quando si verificano queste condizioni, si ha un magazzino più contenuto, si riducono i costi, e si fanno arrivare più rapidamente i prodotti ai clienti. Ma come fare per avere informazioni di questo tipo? Una efficace soluzione è usare un software gestionale di magazzino che sia semplice intuitivo e completo tipo il software di magazzino Maestro, o nelle versioni per abbigliamento e Calzature Vetrine Gold , per la ristorazione Ristojet e  per gli Alberghi Jet Hotel. La gestione del magazzino tramite un software gestionale permette di sostituire il magazzino fisico, che come dicevamo è un investimento molto oneroso, con l’acquisizione di informazioni tipo ” qual è il livello di scorte necessario a fronteggiare le variazioni delle previsioni, della domanda, delle forniture?” La ragione principale della gestione del magazzino  l’esigenza di riconciliare degli obiettivi potenzialmente in conflitto:
  • Massimizzazione del servizio al cliente
  • Massimizzazione dell’efficienza di produzione e/o acquisti
  • Minimizzazione degli immobilizzi in scorte
  • Massimizzazione del profitto
  Se si riesce a trovare la quadra di questi 4 fondamentali obbiettivi si aumenterà sicuramente, il ritorno sugli investimenti (Roi) e la redditività dei capitali investiti (Roa). Tramite un software gestionale di magazzino efficiente, si riuscirà a gestire una previsione, modificare una quantità di articoli rispetto all’ordine originario, gestire i fornitori e gli acquisti, insomma si riuscirà ad amministrare una mancanza nei confronti del cliente, che spesso si sostanzia in una scarsa puntualità delle consegne.   Il risultato è il gonfiamento delle scorte, che alla fine porta al deprezzamento del magazzino, ad alti costi di fornitura e/o produzione ed una contrazione dei margini di profitto.   Quindi gestire efficientemente un magazzino, significa non produrre e/o acquistare beni , più di quando servono. Ma sappiamo che a volte per beneficiare di costi sull’acquisto ed il trasporto, si accumulano scorte in eccedenza sul fabbisogno. Tramite accordi con i fornitori, si possono addirittura avere sconti più forti, al crescere dei volumi di acquisto e determinate modalità di consegna. La gestione del magazzino tramite un software gestionale di magazzino può farti capire se il vantaggio del minor costo sul lotto di acquisto o di produzione  conviene, calcolando la scorta minima di sicurezza, la domanda, ossia la quantità di articoli che verranno consumati o acquistati, ed il lead time, ossia il periodo di tempo che trascorre tra la decisione di ordinare un articolo e l’effettiva disponibilità dell’articolo. La massimizzazione del profitto quindi può avvenire non solo aumentando i ricavi, ma anche riducendo i costi tramite una puntuale ed accorta gestione del magazzino.